formazione

Cosa possiamo fare

Che strategie possiamo mettere in atto per proteggere l’attenzione e rimanere focalizzati? Come possiamo migliorare i processi di comunicazione, l’empatia e il senso di connessione lavorando da remoto? Come integrare l’uso dei nuovi media con l’apprendimento tradizionale? Cosa possiamo fare per ottimizzare gli aspetti positivi e ridurre i lati negativi dei social media?

In base a richieste ed esigenze specifiche del cliente, possiamo ideare, progettare ed erogare dei workshop o seminari su molteplici temi per:

  • far maturare un equilibrio per un uso consapevole dei dispositivi digitali in diversi contesti al fine di migliorare il benessere
  • fornire strumenti pratici per la migliore gestione del tempo, dell’attenzione, dello stress da carico cognitivo soprattutto in condizioni di lavoro agile o didattica a distanza
  • sviluppare percorsi di sensibilizzazione e di formazione sull’educazione al digitale per insegnanti e studenti mettendo al centro la cittadinanza digitale

Come funziona

Ogni percorso di formazione prevede:

  • Teoria incentrata su ricerche di neuroscienze ed evidenze empiriche
  • Momenti di interazione e condivisione
  • Privacy e confidenzialità
  • Approccio di Coaching e Consulenza
  • Esercizi in aula
  • Consigli e strumenti pratici

"L'unica costante è il cambiamento"

– Eraclito

per un incontro conoscitivo gratuito

Contattami per un incontro conoscitivo
Definiamo il piano di formazione con una bozza di programma
Lavoriamo insieme
Follow up e relazione finale

case study: workshop per docenti

"Benessere digitale - l’insegnamento nell’era digitale"

Il corso di formazione è stato ideato, progettato ed erogato per il personale docente di una scuola secondaria di secondo grado durante l’emergenza COVID-19 al fine di migliorare l’efficacia della didattica in modalità digitale.

I docenti hanno ricevuto strumenti pratici per la migliore gestione del tempo, dell’attenzione, dello stress da sovraccarico cognitivo.

Si è inoltre posto l’accento sulla figura dell’insegnante come “Media Educator” e facilitatore nell’era digitale.

profssa

Piaccia o no, siamo in una nuova epoca e la scuola ha dovuto fare i conti con scenari fino a pochi mesi fa solo immaginati, scoprendo nell'utilizzo della d.a.d., la possibilità di continuare ad esistere. Come sempre nella storia, quando le forze della restaurazione si sono scontrate con quelle dell' innovazione, hanno dovuto accettare la sconfitta quindi continuiamo a galoppare il cambiamento che la storia ci impone e ricerchiamo il benessere digitale. Solo riflettendo sulle nuove potenzialità digitali attraverso la formazione continua e ponendoci con occhio critico nell' indefinito farweb potremo continuare a chiamarci educatori facilitatori. Il corso sul benessere digitale ha avuto il valore di farmi riflettere sulla d.a.d. con il pregio di avere un supporto scientifico alle sensazioni vissute in prima persona.

Prof.ssa Angela Scognamillo
Insegnante
prof

Ho sempre considerato la ricerca del benessere centrale nella mia vita e nella mia professione, eppure l’idea di fare un corso sul benessere digitale non mi entusiasmava, questo tipo di benessere sembrava non interessarmi. Invece al corso è bastato poco, anche per il modo garbato con cui è stato proposto, per rendermi conto di quanto l’uso inadeguato degli strumenti digitali, specie dei social media, condiziona l’umore, le reazioni, l’attenzione, la concentrazione e di quanto sia fonte di stress e disagio. In particolare per i ragazzi impegnati nelle attività scolastiche. Eppure sono così tanto efficaci nel loro utilizzo e offrono così tante possibilità che non si può chiedere di farne a meno. È stato quindi molto interessante comprendere come si possono adottare validi accorgimenti che permettono di eliminare, o almeno ridurre, gli effetti negativi di questi strumenti. Oggi mi sento in grado di comprendere meglio l’impatto che gli strumenti digitali hanno sulle attività dei ragazzi e mi sento anche di dare indicazioni per un loro uso intelligente.

Prof. Francesco Santoianni
Insegnante